Cerca
€ 14,00
Piccole storie finite male chiude la quadrilogia dedicata ai piccoli omicidi "del cazzo", agli omicidi commessi con la penna per "futili" motivi. Infatti, nel discorso finale l'autore promette che cambierà, che non ammazzerà più nessuno. Giura che metterà a posto la pistola, che la riporrà per sempre in un cassetto. Ma la penna no! Continuerà a usarla. È una promessa? No, è un avvertimento! Questo è un libro molto particolare perché l'autore lo ha concepito pensando a un vinile o a una vecchia musicassetta L'autore immagina i suoi racconti come se fossero delle "tracce" musicali, per questo motivo le dispone sui due lati del libro. Per cui, una volta terminata la lettura dei racconti presenti nel lato A è sufficiente girare il libro, capovolgerlo e proseguire la lettura delle "piccole storie" raccolte nel lato B.
Dettagli
DatiDescrizione
EAN9788849712186
AutoreSpennato Walter
EditoreBESA EDITRICE
Data pubblicazione17/12/2020
CategoriaNarrativa Umoristica
CollanaVARIA
Pagine106
Dello stesso autore