Cerca

Noi speravamo. La costruzione dello Stato unitario tra forme di ribellismo e crisi delle certezze. Il caso Salento (1861 - 1870)

Editore/Produttore: GRAFICHE GIORGIANI
 NON DISPONIBILE (da ordinare, reperibile in 1 settimana)
EAN: 9788894969177




€ 13,00

pp.260.

La ricorrenza dei 150 anni dell'Unità d'Italia è stata segnata da una ricca produzione storiografica che ha interessato anche la provincia Salentina. Un bilancio definitivo ancora non si è potuto fare perché si attendono le pubblicazioni di atti di convegno e di monografia, nate spesso sulla scia di ricerche di settore che non hanno trovato posto in volumi miscellanei e dell' acceso dibattito multidisciplinare che hanno alimentato. Certamente si è vissuto una stagione intensa e proficua sul piano delle conoscenze e degli approfondimenti storici, soprattutto nel campo delle indagini periferiche, quelle che hanno affrontato il processo dell'unificazione nazionale con particolare riguardo alle ricadute politiche, sociali, economiche sulle popolazioni meridionali e, nel nostro caso, specificatamente salentine. Tra queste ultime, le ricerche di Salvatore Coppola sono tornate di grande utilità non solo perché focalizzate tra il prima e dopo l'Unità, ma anche perché orientate a verificare l'impatto dello Stato nazionale nel primo decennio post-unitario, quando c'è si passa rapidamente dall'illusione alla delusione popolare, dagli slanci idealistici di tanti patrioti ai maneggi di basso conio e alla rassegnazione politica.

Dettagli
DatiDescrizione
EAN9788894969177
AutoreCoppola Salvatore
EditoreGRAFICHE GIORGIANI
Data pubblicazione01/03/2020
CategoriaStoria
Tag del prodotto