Cerca

pp.176, brossura
Le confessioni di dieci donne e dieci uomini si intrecciano in un Sud senza tempo tra amore e sofferenza, dannazione e salvezza, menzogne e desideri.

Un romanzo corale, con la vita che scorre in un tempo senza tempo e dieci figure di uomini e donne che confessano le proprie colpe, il male di vivere, le passioni.
Sono esistenze che si perdono per sempre in un paese innominato a sud del Sud, dentro un`abbazia, mentre fuori cade la neve e infuria una battaglia.
Le storie nella Storia si incontrano e si confondono in una realtà ingovernabile e senza scampo, in pagine forti di luci, colori, tenebre, sofferenze, deliri, furori.
La scrittura, con il ritmo di un poema, avvince il lettore che, nell’intreccio, scopre anche l`amore, felicità e dannazione, salvezza e rovina insieme, forza incontrollata, incontrollabile, assoluta.
E poi riconosce la morte e la verità insieme alla menzogna e al desiderio e al turbamento.
Pagina dopo pagina, chi legge si confronta con le proprie certezze, con le incertezze, con il senso che ciascuno attribuisce alla parola destino.

Dettagli
Attribute nameAttribute value
EAN9788862669269
AutoreErrico Antonio
EditorePIERO MANNI EDITORE
Data pubblicazione2019/03
CategoriaNarrativa