Cerca
€ 15,00
pp. 306, brossura Elisa Lynch, irlandese, lasciato il marito incontra a Parigi Francisco Solano López, futuro presidente del Paraguay. Delfina Vedia sposa a Montevideo Bartolomé Mitre, futuro presidente dell’Argentina; il loro amore nasce tra i riferimenti a "La Divina Commedia". Elisa sarà l’amazzone della resistenza del Paraguay nella cruenta guerra contro Argentina, Brasile e Uruguay - con Mitre al comando della coalizione - durata cinque anni malgrado la disparità di forze: la donna seppellirà con le sue mani il marito e il figlio. "Tra le pietre" attraversa le pieghe del XIX secolo con rievocazioni testuali, tra cui primeggia la traduzione della Commedia che occupò Mitre per quaranta anni. Incontreremo Flaubert, la figlia di Marx, Hugo, Napoleone III, Sarmiento, successore di Mitre, Juan Manuel de Rosas, controversa figura della storia argentina, avventurieri, il nonno di Borges, Dante Gabriel Rossetti, Alberdi, figura di spicco nello sviluppo dell’Argentina dell’Ottocento, e Ernesto Guevara, che nel suo rifugio di Praga è catturato dalle note di Rubber Soul. Il mistero scorre sulle pietre di un edificio crollato, forse a Buenos Aires, sotto lo sguardo di uno spettatore immobile nelle macerie.
Dettagli
Attribute nameAttribute value
EAN9788894966619
AutoreVitagliano Miguel
EditoreMUSICAOS
Data pubblicazione28/11/2019
CategoriaNarrativa
Tag del prodotto