Salento Nobilissimo

PDFStampaEmail
Prezzo di vendita: 100,00 €
Prezzo base: 100,00 €

Categoria:  
Produttore: edizioni del grifo
Anno di pubblicazione: 2011/12
Descrizione
ULTIME DUE COPIE DISPONIBILI
 
€ 100,00
 
Opera esclusiva di grande formato (cm25x35), di circa 300 pagine, stampate a colori, su carta patinata appositamente fabbricata. Rilegato in cofanetto e sovraccoperta in cinque colori. Stampato in tiratura limitata di n°1500 esemplari numerati.
 
Dopo “Lecce Nobilissima”, viene dato alle stampe dalle Edizioni Grifo il volume “Salento Nobilissimo” di Luigiantonio Montefusco e Pierluigi Bolognini.
 
L’opera è divisa in due parti: nella prima è tracciata la storia delle famiglie salentine, dalle origini ai giorni nostri; nella seconda, a cura dell’Archivio di Stato di Lecce, è pubblicato il manoscritto seicentesco inedito di Francescantonio de Giorgi: “Delle famiglie nobili leccesi, coll’aggiunta del 1755 di Ermenegildo Personè”.
 
 
 Non è un caso che il Salento sia una terra ricca di aristocrazia e di nomi altisonanti, infatti Lecce era la capitale di un ricco Stato all'interno di un altro Stato. La Contea, attraverso i normanni Altavilla, i francesi Brienne ed Enghien e gli Orsini del Balzo, era arrivata a tal grado di potenza, ricchezza e prestigio, da suscitare le gelosie del governo centrale. Inoltre tutto il Salento era stato suddiviso in innumerevoli feudi più o meno importanti assegnati a varie famiglie che, nella maggior parte dei casi, ritennero opportuno stabilire una loro residenza nel capoluogo. Infine questa "terra" è sempre stata considerata, grazie alla sua strategica posizione geografica, uno snodo perle esportazioni in Oriente, tanto che numerose famiglie provenienti da varie parti d'Italia e d'Europa, riten¬nero opportuno stanziarvisi creando dei veri e propri quartieri, quasi dei fondachi per provvedere più agevolmente ai loro commerci.
 
Non un vano tentativo di far rivivere le glorie del passato ci ha indotti a questo lavoro, bensì il notevole peso che le famiglie nobili hanno avuto nella storia di ogni paese, facendone parte integrante e dalle cui vicende non si può prescindere se si vuole avere un quadro pressoché completo della vita e della società di un territorio nel corso dei secoli.
 
Il volume è suddiviso in due parti: nella prima il prof. Luiagiantonio Montefusco, noto e apprezzato studioso, traccia la storia delle famiglie salentine dalle origini ai giorni nostri, anche attraverso l'araldica, i personaggi, gli aneddoti; nella seconda, a cura dell'Archivio di Stato di Lecce, viene pubblicato un manoscritto inedito del 1625 di Francescantonio De Giorgi o Giorgio: "Delle famiglie nobili leccesi, coll'ag¬giunta nel 1755 dì Ermnegildo Personè", repertorio bibliografico relativo a 64 famiglie nobili di Terra d'Otranto. Il tutto viene illustrato dalla maestria del prof. Pierluigi Bolognini, eccellente fotografo salentino.
 

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.