Puglia Preistorica. Avvicendamenti Di Paesaggi, Uomini E Culture Per Circa Due Milioni Di Anni. Dal

PDFStampaEmail
Prezzo di vendita: 15,00 €
Prezzo base: 15,00 €

Categoria:  
Produttore: capone editore
Anno di pubblicazione: 2010/10
Descrizione

pp.144, brossura con illustrazioni e inserti a colori - volume 1°

Avvicendamenti di paesaggi, uomini e culture per circa due milioni di anni. Dal Paleolitico all’Eneolitico” di Antonio Corrado. Volume primo”. Un modo nuovo e agevole per avvicinare il grande pubblico alla “storia” della più antica umanità presente sul territorio pugliese, che va dall’Erectus, al Neandertal e al Sapiens, e che, sovente, a causa di eccessivi tecnicismi linguistici degli “specialisti” del settore oltre che per la carenza di opere divulgative in questi ambiti, è la cenerentola della storia della Puglia. Il libro espone le diverse fasi che si sono susseguite dal Paleolitico inferiore all’Eneolitico e narra anche attraverso una fitta raccolta di materiale documentale e fotografico, aspetti di vita quotidiana e spirituale deducibili dall’esame di quanto l’uomo ha lasciato nei siti frequentati, dalle modalità di sepoltura e dai resti di elementi artistici. Parliamo inoltre di un’opera che “narra” dei differenti tipi umani, che in tempi diversi hanno popolato la Puglia, inquadrati in un contesto paesaggistico in continua evoluzione e che è passato da periodi glaciali a periodi interglaciali sino ai profondi cambiamenti nella flora e nella fauna. Inoltre l’esaustività del lavoro portato avanti da Antonio Corrado in quest’opera si evince anche nell’analisi dell’evoluzione morfologica e funzionale dei manufatti, con l’introduzione di nuovi strumenti litici, l’esordio del vasellame, l’organizzazione sociale sempre più complessa e la nascita degli insediamenti. Libro prezioso per chi vuole saperne qualcosa di più su una porzione della nostra “pre/istoria” troppo spesso messa in penombra. 

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.