Dai Caraibi Al Salento Nascita Evoluzione E Identità Del Reggae In Puglia + Cd Audio

PDFStampaEmail
Prezzo di vendita: 15,00 €
Prezzo base: 15,00 €
Avvisami!

Categoria:  
Produttore: editori vari
Anno di pubblicazione: 2008
Descrizione

pp.104 brossura

Molti conoscono i Sud Sound System, i dischi e i brani dei loro beniamini, le loro coinvolgenti performances. Ma quanti sanno come è nato il sud Sound System, come è cresciuto il numero dei fruitori di reggae music che avrebbero accolto con entusiasmo le novità musicali portate dai caldi venti del Salento sin dai primi primi anni ’90? Cosa era il reggae in Puglia prima dell’ avvento del SSS? Cosa è accaduto esattamente subito dopo? Perché oggi il Salento viene definito come la ‘Giamaica d’ Italia? Questo libro ha come proposito quello di fermare e rendere intellegibile un fenomeno che sin dagli esordi si è ‘nutrito’ della collaborazione tra le realtà del territorio pugliese, dall’ Alta Murgia al Salento. Ciò che è acca- duto in Giamaica, accade oggi in diverse parti del mondo. In Salento dagli anni ’90 in poi, successivamente all’ esplosione del raggamuffin style in dialetto salentino, le bands, i cantanti, i dj e le strutture organizzative si sono moltiplicate in misura esponenziale. Ogni anno tutta l’ Italia (e non solo) attende le caldi estati salen- tine per assaporarne le novità musicali, assieme ai sapori della terra ed ai colori delle spiaggie che fanno da sfondo alle ‘serate danzanti’ dove ogni sera si riuniscono le energie vive di questa scena. Allo stesso modo anche a Marsiglia, piuttosto che tra le tribù Maori della Nuova Zelanda, oggi esistono movimenti legati alla musica reggae, che utilizzano l’ idioma locale per le liriche dei propri brani. In questi luoghi, studiosi e ricer- catori del posto cercano di captare tale fenomeno per renderlo fruibile a più livelli, evidenziandone analogie ed eventuali peculiarità rispetto alla tradizione giamaicana. Sulla falsariga di quanto già è stato fatto dal giornalismo e dalla cinematografia internazionale, questo libro vuole essere un punto di partenza per cercare di comprendere in modo più approfondito sia la realtà locale che il rapporto di questa con la scena internazionale, alla luce dello smisurato impatto quantitativo che ha raggiunto oggi il numero degli appassionati di questo genere. Il reggae è uno stile che affonda le sue radici nei ritmi dello ska e del rocksteady, ibridi di una tradizione musicale caraibica, sapientemente mescolati al jazz e al r’ n b’ che proveniva dagli ‘States’ a partire dagli anni ’50 del secolo scorso. In poco tempo gli artisti giamaicani sono stati in grado di costruire dal nulla una industria musicale che ha coinvolto appassionati, studiosi, produttori ed artisti da tutto il globo. In questo modo le ‘vibrazioni’ del reggae giamaicano hanno fatto risuonare le corde degli animi di tutti colo- ro i quali si sono identificati in una ‘cultura’ ed in un messaggio che presto avrebbe assunto una valenza internazionale. Anche l’ Italia ha una sua ‘storia’, pur marginale rispetto a quanto è accaduto altrove, e la Puglia, protagonista e portavoce del reggae italiano a livello internazionale sin dai primi anni ’80, conserva oggi molte delle forze vive di questo fenomeno. Queste considerazioni, queste domande, con il tentativo di darle una risposta, tengono insieme le pagine de: DAI CARAIBI AL SALENTO, un libro che parla delle vicende che hanno carat- terizzato la nascita e l’ evoluzione del reggae in Puglia, con allegato un CD musicale prodotto da Elianto edi- zioni per ripercorrere questo itinerario anche attraverso l’ ascolto dei brani delle reggae bands pugliesi dagli anni ’80 ad oggi, dai Different Stylee al Sud Sound System, Dai Suoni Mudù, ai Mama Roots, da Gopher alla Chop Chop band, da Treble sino agli ultimi Boom da Bash e ancora: Steela, Scamnum, 05 di Contrabbando, Dany Silk, Kumenei, Fido Guido, Zona 45. Roots music, folk, hip hop, dub, raggamuffin e quanto altro ha influenzato la sonorità delle produzioni locali di questo genere. E’ stato soprattutto grazie alle interviste agli artisti, principali protagonisti del movimento in questone, che è stato possibile ricostruire una versione storica dei fatti, assieme ovvia- mente al recupero di materiale audio, video e cartaceo vario, e alla pur esigua bibliografia preesistente. Un lavoro collettivo, tenuto insieme dalla collaborazione delle diverse realtà locali, la stessa collaborazione che ha permesso al reggae di diventare una parte fondamentale dello sviluppo artistico dei giovani pugliesi e salentini in particolare. 

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.