Stampa

Addio all’onorevole Cristina Conchiglia, baluardo delle tabacchine e delle lotte nell'Arneo

La lottatrice non c’è più. È scomparsa l’onorevole Cristina Calasso Conchiglia, strenuo baluardo delle tabacchine. Nata nel 1923 fu deputata alla Camera dal 1976 al 1983 e condusse al fianco delle lavoratrici una battaglia di affermazione e di riconoscimento dei diritti e delle tutele della legge, in primo luogo per l’orario di lavoro e l’adeguamento del salario.
Benché fosse originaria di Brindisi, la sua vita da pasionaria cominciò nel Salento, dove arrivò nel 1950 grazie al matrimonio con l'allora parlamentare Giuseppe Calasso, in prima fila al fianco dei contadini dell'Arneo. Tra i due fu un amore indissolubilmente legato all'mpegno politico e sindacale. Cristina Conchiglia fu il primo sindaco donna di Corptino, la prima donna eletta nel Consiglio provinciale di palazzo dei Celestini dove martedì alle 16 sarà allestita la camera ardente. E nel 76 sarà la prima deputata del Pci in arrivo dalla Terra d'Otranto.
 
Testimone dell’antifascismo e della Liberazione del nostro Paese, fondatrice del Sindacato delle tabacchine, protagonista dell'occupazione delle terre nell'Arneo e forza trainante delle battaglie contadine, sindaco di Copertino e deputata della Repubblica, Cristina Conchiglia ha vissuto la politica e il sindacato mantenendo sempre, e da sempre, il contatto diretto con le persone. 

   libri collegati   

Prenota le tue vacanze a Santa Maria di Leuca

Prenota subito con salentolibri.it le tue vacanze a Santa Maria di Leuca (Le). Un confortevole appartamento o mansarda a vostra completa disposizione tutto l'anno. Qualità garantita da noi !
Vacanza a Leuca. Con salentolibri.it hai la possibilità di trascorrere dei magici momenti in totale relax in una delle città più suggestive del Salento. Il nostro appartamento è a pochi metri dal centro della città e dal mare. Puoi consultare le disponibilità on line e relativi prezzi. Cliccando sulla foto verrai indirizzato sulla pagina sempre gestita da noi.